Il Telos torna a occupare l’ex stabile di via Soncino

Gli anarchici hanno preso possesso dello stabile "per la tre giorni contro le frontiere" annunciata da tempo. Presidio alle Poste venerdì sera

Occupazione Telos

Tre giorni di occupazione. Così il Telos spiega l’occupazione che ha messo in atto nei giorni scorsi nell’edificio abbandonato di via Stampa Soncino. «È stato occupato a Saronno lo spazio per la tre giorni contro le frontiere» si legge nel volantino che hanno diffuso. (immagine di repertorio)

Il riferimento è alle iniziative in programma da venerdì 16 a domenica 18 dicembre, annunciate da tempo, ma senza un luogo dove poterle effettuare. Ora, con questa nuova occupazione hanno diffuso anche il luogo degli incontri in programma.

Ma non solo. Nello stesso volantino viene anche annunciato un presidio in programma per venerdì 16, a partire dalle 17, alle poste di via Varese, Per proseguire con la discussione alle 21 nella sede della nuova occupazione.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore