La tecnologia e il ruolo delle donne nel Calendesercito 2017

Innovazioni tecnologiche ed emancipazione femminile ai tempi della Prima Guerra mondiale sono il tema scelto per il nuovo Calendario dell'Esercito, presentato questa mattina a Villa Recalcati

Avarie

A Varese è stato presentato oggi nella bellissima cornice settecentesca di Villa Recalcati, il “Calendesercito2017″.

Il Generale di Brigata Michele Cittadella  ha illustrato il calendario dell’Esercito che anche per il prossimo anno si inquadra nelle commemorazioni del Centenario della 1° Guerra Mondiale e ripercorre le vicende e i fatti d’arme che hanno interessato il Paese un secolo fa, con un fedele resoconto, mese per mese, della dura vita dei soldati e dei civili all’epoca della Grande Guerra.

Il “Calendesercito 2017” è dedicato ad una serie di innovazioni tecnologiche ideate nel corso del conflitto e che oggi sono diventate di uso quotidiano, come la “bicicletta pieghevole” e “l’orologio da trincea” da polso che proprio qui prese definitivamente il posto di quello da taschino, impossibile da utilizzare nelle trincee.

Il paginone centrale è dedicato all’emancipazione femminile durante la Grande Guerra. Proprio in quegli anni le donne entrarono attivamente nel mondo del lavoro. Furono alla guida dei tram, nelle fabbriche, nei cantieri edili e nelle fornaci, al posto degli uomini impiegati al fronte.

Il “Calendesercito 2017”  è dotato di codici QR (Quick Response) che consentono di approfondire dettagliatamente i temi trattati, tramite l’utilizzo di un qualsiasi smartphone, nel segno della tecnologia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore