Creiamo un futuro per le persone con la sindrome di Down: alla Tela aperitivo con Team Down

Dalle 19 all’osteria sociale l’ultimo appuntamento della rassegna “Stuzzichiamo con le associazioni” ideato dalla Consulta Sociale delle associazioni di volontariato

osteria sociale la tela ndrangheta

Si chiama “You and I … Tu ed io” la presentazione che Team Down farà mercoledì 22 febbraio (inizio alle 19) a La Tela di Rescaldina.

Ultimo appuntamento dell’iniziativa “Stuzzichiamo con le associazioni” – rassegna promossa dalla Consulta Sociale e dedicata a far conoscere le molteplici realtà di volontariato che operano sul territorio -, vedrà protagonisti i ragazzi con disabilità e i loro numerosi progetti fatti in oltre dieci anni di attività. «Team Down è un’iniziativa “grass roots” a favore delle persone con sindrome di Down e altre disabilità», spiegano Eunice Gordon (presidente della Consulta Sociale) e Lucio Zuliani che, in seguito alla nascita del figlio Zacky con la sindrome di Down, diedero vita a Team Down con l’obiettivo di creare un futuro per le persone con la sindrome di Down.

«In oltre un decennio siamo riusciti a creare un grande team, avviando collaborazioni con il Comune, le cooperative, le associazioni, le famiglie, ma soprattutto le persone che hanno creduto e credono nel progetto», spiegano. Dai primi eventi in piazza fino alla mostra fotografica con le scuole, per arrivare al Club del Filo progetto di autonomia per ragazzi e giovani adulti con disabilità realizzato in collaborazione con l’associazione Il Respiro, Avis, AviSport e Dragon Jujitsu. Nel 2017 Team Down sta rinascendo insieme ad altre famiglia di Legnano, Canegrate, Busto Arsizio, Castellanza e Varese, convinte di potere e dovere fare parte attiva nella creazione di un futuro per i propri figli».

Il 22 febbraio Denise Guarise, Alice Vimercati, Daniele De Grandis, Simone Bello e Zacky Zuliani di Team Down (il Club del Filo) presenteranno i monologhi “Tu ed io”. Parleranno inoltre come “Self Advocates” per rispondere a domande sulla loro vita. Il balletto di Denise Guarise e le ballerine del Centro Danza La Fenice di Cerro Maggiore (direttrice Paola Sozzi) chiuderà la serata. L’aperitivo sarà offerto dalle famiglie di Team Down.

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa Arcadia insieme ad altre associazioni del territorio tra cui Team Down. La Tela è diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)

cell. 328 6845452
www.osterialatela.it

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.