Al via il secondo modulo di economia civile

Si terrà il 16 e 17 giugno nella sede delle Acli provinciali di Varese

Corso economia civile a Gazzada

Il secondo modulo della Scuola di economia civile dedicato alle “Caratteristiche dell’imprenditore civile” si terrà il 16 e 17 giugno nella sede delle Acli provinciali di Varese. Le lezioni saranno tenute da Fabio Poles, consigliere delegato della Scuola di economia civile e direttore dell’associazione distretto veneziano della Ricerca di Cà Foscari, Università di Venezia, e Paolo Rossi, responsabile del programma Candidatura Ashoka U per l’Università del Piemonte Orientale.

Il modulo tratta e approfondisce le caratteristiche che distinguono un imprenditore civile da un imprenditore mainstream, analizza il valore del profitto e della rendita rispetto agli obiettivi dell’impresa civile e il modo in cui la tradizione italiana di ieri e il mercato italiano di oggi possono favorire lo sviluppo di imprese civili e di un mercato civile.

Ci sono ancora posti liberi per questo modulo, chi fosse interessato può contattare segreteria.insubria@confcooperative.it telefono: 031/3370535. Segreteria organizzativa: Roberta Carraro, Manuela Tagliabue.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.