Arte di strada e laboratori, torna “Il Sogno di Aurora”

Il festival torna il 28 e il 29 luglio in Piazza Libertà e Via F. Cavallotti a Luino e il Parco Giona a Maccagno con Pino e Veddasca (VA)

Tempo libero generica

Il Festival delle Arti di Strada “Sogno d’Aurora” torna il 28 e 29 Luglio per illuminare con la fantasia e la magia dell’arte Luino e il Parco Giona di Maccagno con Pino e Veddasca (VA). Le location saranno tre: Piazza Libertà e Via F. Cavallotti a Luino e il Parco Giona a Maccagno con Pino e Veddasca (VA). La quinta edizione, organizzata dall’Associazione APS Aurora, prevede laboratori ed attività per i bambini ma anche mostre e show per tutti.

«Quest’anno abbiamo voluto usare come tema la Luce, quella Luce che vuole risvegliare il bambino che è in ognuno di noi per illuminarne le caratteristiche di gioia e positività», spiega Luca Bordoli, Presidente Associazione Aurora.

Sempre la Luce accompagnerà gli spettacoli di sabato sera in Piazza Libertà in cui Luino diventerà nuovamente un palcoscenico a cielo aperto ospitando artisti di fama internazionale tra cui la Compagnia dei Folli, (già nota a livello europeo e per la presenza ad eventi di rilievo come il concerto di Claudio Baglioni e le XVII Olimpiadi dei Piccoli Stati d’Europa di San Marino), che ci affascinerà con una performance luminosa e Lara Castiglioni eclettica artista francese della Compagnia Entre Terre et Ciel che porterà la bellezza della tradizione gitana con uno spettacolo dove la forza del fuoco e la purezza delle colombe danzeranno a ritmo di musiche ancestrali.

Dal pomeriggio truccabimbi, laboratori creativi, poesia e racconti improvvisati sull’Arte, improvvisazione di musica etnica dal vivo, performance luminose ed artistiche, mostre d’arte, danza con gli elementi non mancheranno per animare il fine settimana sulle due belle località del Lago Maggiore.

Il Festival proseguirà fino a domenica 30 al Parco Giona di Maccagno con Pino e Veddasca con il laboratorio di piccolo circo e il workshop di danza con gli elementi a cura di Rudi (dal 17 al 30 luglio)

Oltre alla mostra d’Arte musiva a cura della “Corte del Brenta” già aperta da sabato 22, nella sala dell’imbarcadero di Piazza Libertà, nelle serate di venerdì 28 e sabato 29 , il nuovo lungolago come ogni anno durante la manifestazione, ospiterà un’esposizione di opere di artisti locali e non.

Sogno d’Aurora 2017 è stato reso possibile anche grazie al supporto di istituzioni patrocinanti quali Comune Città di Luino, Comunità Montana Valli del Verbano, Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, sponsor privati e commerciali che hanno iniziato e continuano a credere nel progetto.

Il programma completo lo potete trovare sul sito www.associazione-aurora.net/festival-2017 e sulla pagina FB @apsaurora. Per iscrizioni al workshop chiamare il nr. 380 2635876.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore