L’Alfatherm chiude il sito di Venegono: trattative in corso

Martedì 25 luglio nella sede Univa di Busto Arsizio è in programma l'incontro tra azienda e sindacati per arrivare ad un accordo sulla ricollocazione dei lavoratori

Venegono Superiore - Alfatherm

La notizia ormai è ufficiale:  Alfatherm spa, una delle aziende storiche del paese, se ne andrà da Venegono Superiore.

Per il paese un addio pesante. Infatti per oltre mezzo secolo l’azienda – che venne fondata proprio qui nel 1963 – ha dato lavoro a centinaia di famiglie venegonesi, contribuendo non poco allo sviluppo economica della zona.

L’Alfatherm, che nel frattempo è cresciuta diventando leader europeo nella produzione di film e foglie in PVC, ha altre due sedi, a Gallarate e Gorla Minore, e ancora oggi occupa nella sede storica di via Marconi un centinaio di dipendenti.

Ed è proprio sul futuro dei lavoratori della sede di Venegono che si sta concentrando in queste settimane l’opera di mediazione delle parti sociali. Assemblee con i lavoratori sono già state svolte nei tre stabilimenti di Alfatherm, e si sta cercando di raggiungere un accordo per salvaguardare il massimo possibile di posti di lavoro.

Martedì 25 luglio nella sede Univa di Busto Arsizio è in programma l’incontro tra azienda e sindacati per arrivare, si spera, alla firma di un accordo.

La dismissione della sede venegonese dovrebbe infatti essere preceduta da incentivi per agevolare la mobilità di una quota di lavoratori su base volontaria e da analoghe misure per quei dipendenti che, quasi raggiunta l’età pensionabile, decideranno di anticipare l’uscita dal mondo del lavoro.

L’obiettivo è quello di “liberare” posti per ricollocare i lavoratori rimanenti nelle due sedi di Gallarate e Gorla Minore, riducendo al minimo l’impatto occupazionale della chiusura prevista dal nuovo piano industriale di Alfatherm spa.

Mariangela Gerletti
mariangela.gerletti@varesenews.it

Giorno dopo giorno con VareseNews ho il privilegio di raccontare insieme ai miei colleghi un territorio che offre bellezza, ingegno e umanità. Insieme a te lo faremo sempre meglio.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.