Varese-Molinari, celebrato il matrimonio a distanza

Il ds Merlin ha concluso la trattativa con il bomber italo-argentino che si trova a La Plata. Chicca Bianchi è la nuova segretaria generale biancorossa

hernan rodolfo molinari calcio

Nuovo tassello per l’attacco del Varese: dopo la firma di Christian Longobardi è arrivata anche quella di un’altra punta d’esperienza, l’italo-argentino Hernan Rodolfo Molinari.

Un giocatore che era nel mirino da tempo della società biancorossane abbiamo parlato QUI – e che da oggi è da considerare a tutti gli effetti un uomo a disposizione di mister Iacolino. Molinari in questo momento si trova a La Plata, in Argentina (dove è nato), ma l’incontro che ha concluso la trattativa si è svolto a Imola dove il ds Alessandro Merlin e il socio del Varese, Eduardo Russo, hanno incontrato il procuratore dell’attaccante e chiuso l’iter per il tesseramento.

Molinari compirà 35 anni a settembre e da cinque stagioni si sta mettendo in luce nei gironi centro-meridionali della Serie D. L’ultima esperienza del bomber sudamericano parla di 26 reti in 42 partite in una stagione e mezza trascorsa con la maglia della Fermana, squadra poi promossa in Serie C.

Molinari è una punta centrale ed è descritto come uomo “dai piedi buoni” che dovrà concretizzare i palloni giocati alle spalle dell’attacco da Mattia Rolando e coordinarsi al meglio con un partner che potrebbe essere proprio Longobardi, in attesa che dal mercato arrivino altri giocatori in quel ruolo.
La punta argentina non sarà al raduno di giovedì 20 (la squadra si ritroverà allo stadio per poi partire in direzione di Chatillon) ma dovrebbe aggregarsi per il fine settimana.

Sul pullman biancorosso dovrebbe poi salire anche il giovane portiere Alessandro Frigione, ex Bustese ma di proprietà del Novara. L’estremo difensore di classe 1999 ha già raggiunto l’accordo con il Varese che attende solo l’arrivo di alcuni documenti dal club piemontese per ufficializzare l’arrivo.

Infine da Masnago arriva un’altra ufficialità attesa e già nell’aria: il ritorno in biancorosso di Enrica “Chicca” Bianchi, già inserita in società ai tempi della Serie B. Bianchi – che nell’ultima annata ha lavorato all’Olbia – sarà la nuova segretaria generale succedendo in questo ruolo a Marco Bof, ora alla Bustese Milano City.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 18 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore