La “Casa nell’Albero” è realtà

Il sindaco di Cantello Gunnar Vincenzi e la presidente della cooperativa Eureka! hanno tagliato il nastro della struttura rinnovata

Questa mattina, sabato 14 ottobre, si è svolta l’inaugurazione della “Casa nell’Albero”, una struttura che ospiterà bambini da 0 a sei anni con un servizio rivolto alla famiglia.

Il progetto, uno dei primi servizi in Italia ad attuare il servizio integrato, avrà due differenti spazi. Da una parte un asilo nido e la scuola Materna, di fianco il Centro per l’individuo e la famiglia “Trame”. Due servizi che sono essenziali per il benessere delle persone perché costituiscono un tassello fondamentale nella cura della comunità, nella prevenzione del disagio e nel supporto alla ricomposizione di situazioni “difficili”.

Eleonora Bortolotti presidente della cooperativa Eureka!, che ha permesso i lavori della struttura: «Siamo lieti di inaugurare questi nuovi servizi: un asilo, nido una sezione primavera, una scuola materna e il centro per l’individuo e la famiglia “Trame”. I bambini che stanno venendo e che verranno sono fortunati perché hanno uno staff ottimo a disposizione».

Gunnar Vincenzi, sindaco di Cantello, si dice molto soddisfatto: «Una struttura importante per il nostro comune. Siamo contenti perché forniamo alla cittadinanza dei servizi importanti. C’è una cura del bello, oltre che della funzionalità. Questo serve anche a noi adulti. Grazie a tutti quelli che con determinazione hanno portato avanti questo progetto». casa nell'albero

Elena Guniero, coordinatrice “La Casa nell’Albero”: «Grazie a tutti i genitori che ci hanno sopportato in questi mesi di lavoro. Non è stato semplice. Grazie anche agli operai che hanno fatto un lavoro fantastico e grazie ai bimbi perché anche per loro non è stato facile. E infine i ringraziamenti vanno anche a Eureka! che ha permesso di cambiare totalmente la struttura e gli ambienti».

Elena Giubilei, responsabile di “Trame”: «Il nostro è un servizio dedicato all’individuo e alla famiglia, nasce con l’obiettivo di creare un servizio psicologico e non solo, che possa essere accessibile ai più. Da qui l’idea di avere costi inferiori al privato».

PER INFORMAZIONI

La casa nell’Albero

Servizio 0/6 anni (Asilo Nido e Scuola dell’Infanzia)

Via Elvezia, 35 Gaggiolo di Cantello (VA)

Tel. 0332.414028 nido.cantello@gmail.com

TRAME

Centro per l’individuo e la famiglia

Via Elvezia, 35 Gaggiolo di Cantello (VA)

Tel. 366.50.20.626 centro.trame@gmail.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2017
Leggi i commenti

Video

La “Casa nell’Albero” è realtà 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore