Revocate le misure antismog

Ma restano in vigore quelle permanenti previste dal Protocollo aria di Regione Lombardia

foto del giorno del mese di settembre 2017

Da domani sospese le misure temporanee antismog, restano in vigore quelle permanenti previste dal Protocollo aria di Regione Lombardia

Da martedì scorso a Varese i livelli di smog sono rientrati entro i limiti previsti di 50 microgrammi per metro cubo. Per questo motivo Regione Lombardia ha comunicato che da domani a Varese saranno sospese le misure temporanee di primo livello previste dal Protocollo aria che vietano la circolazione dei veicoli privati e commerciali alimentati a gasolio in classe Euro 3 ed Euro 4, senza filtro antiparticolato, che quindi da domani possono tornare a circolare.

Restano in vigore le misure permanenti che dal lunedì al venerdì, escluse quelle festive infrasettimanali, dalle 7.30 alle 19.30, vietano la circolazione degli autoveicoli a benzina Euro 0 e i diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2. Per i motoveicoli invece le misure limitano la circolazione dal 1° ottobre al 31 marzo per i ciclomotori a due tempi Euro 0 da lunedì a domenica, dalle ore 00,00 alle ore 24,00 mentre il fermo della circolazione di motoveicoli e ciclomotori a due tempi Euro 1 è dal lunedì al venerdì, escluse le giornate festive infrasettimanali, dalle 7,30 alle 19,30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore