I vigili del fuoco di Varese intervengono per l’alluvione in Emilia

Squadre e mezzi sono partiti nella mattinata di martedì 12 dicembre per la zona invasa dalla piena del fiume Enza

Italia Mondo generiche

I vigili del fuoco di Varese intervengono in Emilia, nelle zone invase dalle acque del torrente Enza, nella bassa pianura del Reggiano.

Da Varese è partita una squadra di nove uomini, equipaggiata con gommoni, mezzo anfibio e relative dotazioni di supporto.

Il fiume Enza ha rotto l’argine a Lentigione, frazione di Brescello. L’acqua è arrivata a invadere l’intero centro abitato. Centinaia le case fatte evacuare, mentre è stata chiusa la Statale 63 (foto: ReggioLive). Il centro operativo è stato allestito a Brescello.

La tracimazione dell’argine, davanti al quale si affaccia la frazione, è avvenuta all’alba. Intorno alle 8, invece, si è verificata la rottura di una parte dello stesso argine. Danni anche nella zona industriale. L’acqua ha invaso, tra gli altri, i capannoni della Immergas, fabbrica di caldaie che è uno dei principali poli produttivi indistriali della zona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore