Al caffè filosofico i rapporti tra gioco e cultura

Domenica 25 la Biblioteca Civica ospita, nell'ambito della rassegna "Caffè filosofico" l'incontro "Gioco e Cultura"

Generico 2018

La civiltà umana sorge e si sviluppa nel gioco, la cultura stessa ha carattere di gioco. Una parte di gioco è insita o anima le manifestazioni essenziali di ogni cultura: le arti come la filosofia, la poesia come le istituzioni giuridiche. Il gioco è una categoria autonoma che sta al di là delle distinzioni di vero e falso, di bene e male. Secondo il poeta tedesco F. Schiller «l’uomo è pienamente tale solo quando gioca».

Partendo da questi presupposti, domenica 25 febbraio 2018 alle 10.30 la Biblioteca Civica di Varese in via Sacco, 9 ospita , nell’ambito della rassegna “Caffè filosofico” l’incontro “Gioco e Cultura“.

All’evento interverranno: Francesca Ricardi, docente di Storia dell’Arte; Dino Azzalin, medico odontoiatra, poeta ed editore; Antonio G. Balistreri, consulente filosofico. Moderatore: Guido Martinoli.

Contatti: cafefil.varese@gmail.com

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.