La “Ju Green” scalda i muscoli per un 2018 da protagonista

Il club di Gorla Minore, molto attivo nel settore femminile, ha presentato squadre e programmi per la nuova stagione sportiva

ju green gorla minore 2018 ciclismo giovanile femminile

Una fuoriclasse nata proprio nel vivaio “verde” – la varesina Noemi Cantele – ha tenuto a battesimo la stagione 2018 della Ju Green Asd di Gorla Minore, formazione ciclistica di lunga tradizione presieduta da Gabriella Papeschi.
Il team si è presentato a Gallarate all’interno di “Saperi e Sapori”, il ristorante collegato all’IPC Giovanni Falcone, alla presenza di sponsor, autorità e addetti ai lavori.

La squadra femminile farà leva su dieci ragazze suddivise tra le categorie Allieve (affidate al ds Marco Bianchi) ed Esordienti (guidate dal ds Ernesto Anzini). Il coordinamento tra i direttori sportivi è affidato a Ugo Menoncin, figura storica del ciclismo “rosa” italiano. Lo staff è composto anche dall’ex atleta Sara Margheritis, da Ferruccio Raffaelli, Dario Stevanazzi e Paolo Pisani.

Oltre alle due formazioni femminili la Ju Green ha tesserato anche quindici piccoli atleti appartenenti alle varie categorie dei Giovanissimi, i quali lo scorso anno hanno centrato ben 39 successi individuali. A seguire questo gruppo ci sarà Mario Colombo, coadiuvato da Daniele Marangoni, Carlo Archetti, Marco Colombo e Luca Frattini.

Dopo un buon 2017 – quattro vittorie e numerosi piazzamenti nelle top ten – torna anche la squadra di mountain bike (esordienti e giovanissimi) affidata all’esperto Mauro Cumerlato, con Davide Ferrara e la “new entry” Maria Antonietta Citterio, maestra di MTB ed ex professionista.

A livello organizzativo, la Ju Sport nel 2018 curerà l’allestimento del 12° Trofeo Pagani per Giovanissimi a Gorla Minore e la 2a edizione del “Trofeo Ju Green” per esordienti e allieve sul circuito della Valle Olona, gara che nel 2017 ha assegnato i titoli provinciali e regionali. Allo studio c’è anche una prova riservata alla MTB all’interno del “Bike Park Ju Green” allestito all’interno del collegio “Rotondi”, i cui lavori sono in via di conclusione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore