Una giornata formativa sulla ricerca delle persone scomparse in collaborazione con UST Varese

L’incontro organizzato a Genova avviene a seguito di un percorso di formazione reso possibile attraverso l’interazione tra l’Arma dei Carabinieri e UST Varese con l’unità di psicologia delle emergenze

varie varese

Venerdì 16 Marzo presso il Comando Legione Carabinieri Liguria si è svolta una giornata formativa sulla ricerca delle persone scomparse con la collaborazione del UST Varese. Presente il comandante dei Carabinieri della Liguria Generale di Brigata Paolo Nardone che ha invitato come relatori Davide Piovesan, Direttore della Scuola Tecnici SaR dell’UST Varese e Fabio Sbattella, Professore dell’Università Cattolica di Milano ed esperto nazionale di psicologia applicata al soccorso e di supporto della ricerca degli scomparsi. La platea ha visto partecipe un centinaio tra ufficiali dei diversi comandi presenti nella regione e personale delle specialità dell’Arma. Presenti anche funzionari della Polizia di Stato e personale della Guardia di Finanza. L’incontro ha avuto l’obiettivo di approfondire i compiti degli operatori di Polizia Giudiziaria nelle fasi che riguardano la ricerca di persone scomparse e nello specifico la valutazione degli aspetti psicologici che risultano di supporto sia alle azioni di ricerca che all’assistenza dei famigliari. Tra i relatori anche il dott. Montella Capo di Gabinetto della Prefettura di Genova che ha illustrato gli aspetti normativi e l’organizzazione delle ricerche nella provincia ligure.

L’incontro organizzato a Genova avviene a seguito di un percorso di formazione reso possibile attraverso l’interazione tra l’Arma dei Carabinieri e UST Varese con l’unità di psicologia delle emergenze diretta da Fabio Sbattella. I primi incontri sono avvenuti infatti grazie alla collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Varese ove con il Colonnello Claudio Cappello si è puntato alla sensibilizzazione e alla formazione dei diversi comandanti di Compagnia e di Stazione sull’utilizzo di risorse utili a supportare le ricerche delle persone e alla valutazione degli aspetti psicologici relativi alla persona e alle dinamiche di scomparsa. Grazie alla sua fitta articolazione sul territorio, l’Arma dei Carabinieri rappresenta infatti una componente essenziale nella ricezione delle denunce di scomparsa, di conseguenza di tutte quelle fasi che ne conseguono come l’attivazione delle ricerche e lo sviluppo delle indagini. Dopo Varese, la Scuola Tecnici sempre congiuntamente con l’equipe di psicologia ha risposto alla richiesta di collaborazione della Legione Lombardia intervenendo in medesimi incontri per il personale dei Comandi Provinciali di Como e di Brescia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore