Ascom, votata la nuova giunta

Dopo l'elezione del nuovo presidente Rudy Collini sono stati votati anche i tre vicepresidenti (Besozzi, Riganti, Spinola) e il tesoriere (Savino)

giunta ascom busto arsizio 2018

Ieri lunedì 14 maggio 2018, il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione Commercianti di Busto Arsizio che vede al vertice il neo presidente Rudy Collini ha deciso al proprio interno le nuove cariche statutarie. In particolare è stata votata la nuova Giunta che è composta, oltre che dal Presidente, dai tre Vice Presidenti e da un Tesoriere.

Su proposta di Rudy Collini, sono stati votati per acclamazione in qualità di vice Presidente (in ordine alfabetico): Susanna Besozzi già consigliera, da anni attiva nell’ambiente associativo, ha ricoperto cariche nell’ambito della Federottica Nazionale, Cristina Riganti, con esperienza consolidata all’interno del Comitato Commercianti Centro cittadino e da cinque anni Presidente del Gruppo terziario Donna di Varese e consigliera nazionale nella stessa categoria, Gaetano Spinola già Consigliere dell’ultimo mandato, in possesso di un’esperienza pluriennale in qualità di manager del Distretto Urbano del Commercio e profondo conoscitore del commercio cittadino, infine ma non ultimo, Luigi Savino è stato riconfermato in qualità di Tesoriere in ragione della sua positiva esperienza e dell’ottimo lavoro svolto di questi ultimi anni. I tre Vice con il Tesoriere e il Presidente vanno a formare la Giunta Esecutiva che ha incarichi di tipo esecutivo e operativo.

Il Presidente Rudy Collini ha chiesto ai Consiglieri di premiare l’esperienza di chi da anni opera con successo nell’ambente associativo con un particolare riguardo alla presenza femminile che ha dimostrato entusiasmo ed energia unite a tante idee innovative e la cui presenza in Giunta rappresenta ora una novità assoluta per l’Associazione Commercianti di Busto Arsizio.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore