“Contraccolpi” in Ubi Banca

Il libro pubblicato da Mondadori Electa verrà presentato venerdì 11 maggio alle ore 18  nell'Aula Bazzaro presso la  sede di Ubi Banca di Varese. Con l'autore interviene Luca Gotti

Avarie

Venerdì 11 maggio alle ore 18  nell’Aula Bazzaro  presso la  sede di Ubi Banca di Varese si terrà la presentazione  del libro di Angelo Roma I contraccolpi”  (Mondadori Electa). L’autore sarà presentato da Luca Gotti, responsabile della macro area territoriale Bergamo e Lombardia ovest di Ubi Banca.

Angelo Roma  (Brindisi 1969) è scrittore, giornalista, docente universitario di scrittura creativa e antropologia della narrazione, ghostwriter e storyteller aziendale. Ha pubblicato la raccolta di poesie L’imperatore di cenere (Genesi, 1999), i saggi In-formare (Franco Angeli, 2005), The Writers Method (Manni, 2010) e i romanzi Il meticcio (PeQuod, 2005), Il barbiere di Ostuni (Àncora, 2007), Confessioni di un egoista (Marco Tropea, 2008), L’angelo ribelle (Marco Tropea, 2010),  Ancora più vita (Mondadori, 2015). Sempre nel 2015 esce un suo racconto nell’antologia  Gente di Bergamo (Bolis Edizioni), mentre nel 2018 esce il romanzo I contraccolpi per Mondadori Electa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.