Telos occupa, resiste e inizia a proporre eventi

Il centro sociale saronnese, a due anni dall'ultimo sgombero, ha una nuova sede. Sono entrati nella casa, di proprietà di privati e inutilizzata da anni, di via San Francesco 11.

telos saronno

Un maxi graffito sulla facciata della casa occupata e gli inviti al primo evento organizzato nel nuovo spazio: gli anarchici saronnesi stanno allestendo e arricchendo di contenuti il nuovo Telos. Il centro sociale saronnese, a due anni dall’ultimo sgombero, ha una nuova sede.

Tutto è iniziato sabato quando alcuni attivisti sono entrati nella casa, di proprietà di privati e inutilizzata da anni, di via San Francesco 11. Prima è arrivato lo striscione appeso all’ultimo piano con la scritta Telos e mano a mano si sono aggiunti il lenzuolo con slogan “contro l’autorità e il fascismo”, la bandiera rossa e nera e il maxi graffito con la scritta “Telos” con lo slogan “occupa & resisti”.

Oltre a dipingere la facciata questi primi giorni hanno visto gli anarchici impegnati a presidiare l’ingresso, per scongiurare azioni delle forze dell’ordine, a pulire e arredare la nuova sede e a organizzare eventi. Il primo appuntamento è un cine aperitivo sulle resistenze del mondo in programma dalle 19 per mercoledì 23 maggio ovviamente nella nuova sede di via San Francesco 11

Dopo la curiosità iniziale sono arrivate anche le prime proteste del quartiere soprattutto per la musica alta nella notte tra sabato e domenica

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.