Commemorato Antonio Gorini, eroe della Grande Guerra

La cerimonia al cimitero di Giubiano per ricordare l'artigliere e studente varesino, morto al fronte nel 1918 e insignito della medaglia d'oro al valor militare

commemorazione antonio gorini cimitero giubiano 2018

A un secolo esatto dalla sua morte, avvenuta il 15 giugno 1918 nel corso di un coraggioso assalto all’arma bianca nella “battaglia del Solstizio” sul Montello (Treviso), è stato commemorato Antonio Gorini, unico varesino insignito della medaglia d’oro al valor militare nel corso della Grande Guerra.

La cerimonia si è svolta al cimitero di Giubiano ed è stata voluta e organizzata dalla “Associazione Varese per l’Italia 26 maggio 1859”. Gorini, artigliere ma anche studente di medicina, è stato ricordato dal discorso tenuto da Luigi Barion, presidente del sodalizio garibaldino, che ha concluso l’intervento sottolineando la frase «beato quel popolo che non dimentica i suoi eroi e martiri».

La biografia di Antonio Gorini è stata invece tratteggiata da Angelo Monti. La cerimonia, alla quale hanno preso parte i labari di Alpini e Autieri ma anche un drappello di cittadini, si è conclusa con una preghiera e la deposizione sulla tomba di un omaggio floreale tricolore. In sottofondo la musica del violinista Stefano Trotta, che tra le altre arie ha suonato l’Ave Maria.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.