Pro Patria, 1-1 nel test di alto livello a Monza

Contro i brianzoli Gucci risponde all’ex D’Errico. Buon test per i tigrotti contro una formazione rodata

pro patria monza

(Foto Facebook – Aurora Pro Patria 1919 – Official)

Era più di un test per la Pro Patria, che a Monza ha avuto buone risposte contro una squadra che l’anno scorso ha conquistato il quarto posto nel Girone A di Serie C.

In un deserto “Brianteo” – colpa di lavori strutturali all’impianto – mister Ivan Javoric doveva capire il vero impatto tra i professionisti della propria formazione. Risposte positive, con buon carattere e soprattutto l’idea di reggere il confronto con squadre che puntano a risultati importanti.

Il Monza del grande ex Marco Zaffaroni nella passata stagione è approdato ai playoff e proprio per questo era l’avversario ideale per Santana e compagni.

Primo tempo segnato dall’errore del portiere Mangano, che con un rinvio sbagliato dettato da un retropassaggio rischioso di Lombardoni, spiana la strada all’ex D’Errico che non si fa pregare a realizzare il gol del vantaggio.

La Pro Patria però gioca bene, offre trame convincenti e trova il pari nella ripresa con una zuccata vincente di Gucci al 7’; questa volta Lombardoni non sbaglia il passaggio, che si tramuta in assist.

Nel finale Mangano risponde presente, il palo respinge il tentativo di Ceccarelli al 29’ e la gara termina in parità: 1-1.

Ora per la Pro Patria il prossimo impegno sarà giovedì 24 agosto in amichevole contro la Castanese (Eccellenza) a Castano Primo – ore 17.30 – prima della sfida di ritorno di Coppa Italia di Serie C a Vercelli contro il Gozzano.

Ancora incerto invece l’inizio del campionato. Domani – 22 agosto – con l’assemblea di Lega, dovrebbe saperne di più.

MONZA – PRO PATRIA  1 – 1 (1 – 0)
Marcatori: p.t. 21’ D’Errico; s.t. 7’ Gucci

MONZA 1912 (4–4-2): Liverani (1’ s.t. Sommariva); Adorni, Caverzasi, Riva, Origlio (1’ s.t. Tentardini); Giudici (1’ s.t. Tomaselli), Giorno (1’ s.t. Guidetti), Galli (1’s.t. Palesi), D’Errico (24’ s.t. Brignoli); Reginaldo (24’ s.t. Giudici), Cori (1’ s.t. Ceccarelli). A disposizione: Brero, Longo, Andreoli, Otelè Nnanga. All. Zaffaroni

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): Mangano; Molnar, Zaro, Lombardoni (24’ s.t. Boffelli); Mora, Gazo (1’ s.t. Fietta), Bertoni (24’ s.t. Pllumbaj), Pedone (1’ s.t. Di Sabato), Galli (24’ s.t. Ghioldi); Santana (1’ s.t. Le Noci), Mastroianni (1’ s.t. Gucci).  A disposizione: Tornaghi, Marcone, Battistini, Molinari, Colombo, Ghioldi, Sane. All. Javorcic 

ARBITRO: Rossi di Milano

Note: Giornata calda e nuvolosa. Terreno di gioco in buone condizioni. Angoli: 4 – 8. Partita giocata a porte chiuse.

di
Pubblicato il 20 agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore