Bambini e smartphone: limiti e buone pratiche

Mai il telefonino prima dei 2 anni e uso limitato durante la crescita. Alcune buone pratiche su come utilizzare i mobile, consapevoli che il buon esempio del genitore, anche in questa partita, è fondamentale

Generico 2018

Partendo dal presupposto che le tecnologie digitali non vanno criminalizzate, è altrettanto vero che il loro utilizzo da parte dei bambini deve passare attraverso limiti e buone pratiche che compete innanzi tutto al genitore stabilire, per favorire il benessere e la crescita del bambino. Ecco di seguito alcuni consigli per orientarsi nella scelta delle regole per l’uso di smartphone e tablet.

LIMITI DI TEMPO
Secondo la Società italiana di pediatria non è opportuno dare smartphone o tablet ai bimbi prima dei due anni. Il 70% dei genitori invece permette l’uso di queste tecnologie anche nel primo biennio di vita. Più avanti, e comunque in età prescolare, dai 2 ai 5 anni, l’uso dovrebbe essere limitato dino al massimo di un’ora al giorno, massimo 2 ore per i bambino tra i 5 e gli 8 anni.

MODALITÀ
Sempre secondo la Società dei pediatri, il genitore dobrebbe scegliere le applicazioni adatte all’età del bambino ed utilizzarle assieme a lui. Quindi niente contenuti violenti e mai usare il telefonino per per calmare o distrarre i bambini. Sconsigliatissimo anche l’uso di apparecchi tecnologici durante i pasti o prima di andare a dormire.

ESEMPIO
I genitori dovrebbero dare il buon esempio, limitando l’utilizzo dei media device perché i bambini sono grandi imitatori.

USO CORRETTO
Tenere i dispositivi elettronici lontano dalla testa sia di notte che durante l’utilizzo sino ai 18 anni: preferibile quindi l’uso di auricolari con filo, vivavoce e messaggi.
Durante le chiamate, se non è possibile utilizzare il vivavoce, alternare spesso un orecchio all’altro, cercando di limitare il tempo complessivo della telefonata. Altra buona norma è evitare di telefonare quando il segnale è scarso: poche tacche indicano che c’è poco campo, quindi i mobile incrementano la potenza per la connessione, aumentando le radiazioni ricevute.

WIFI
Preferire sempre la connessione via cavo al wifi quando possibile ed evitare di stare vicino al modem durante upload e download di file e contenuti.

SICUREZZA
Il codice della strada viet l’uso degli smartphone quando si è alla guida di qualsiasi mezzo di trasporto perché è causa di distrazioni. Ma l’uso dei telefonini, con o senza cuffie è tra le principali cause di incidente anche per i pedoni, quindi è bene insegnare ai ragazzi a non camminare per strada con il telefonino in mano. Meglio tenerlo nello zaino, silenzioso.

di
Pubblicato il 20 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore