Proposte per tutte le età al Teatro della Corte

Ricominciano i corsi e gli spettacoli in via Ticino 10

teatro

Riprendono le attività al Teatro della Corte al 10 di via Ticino a Castellanza con tante proposte teatrali per tutte le età.

Oltre ai Laboratori Avanzati, riservati a coloro che hanno frequentato i percorsi formativi negli anni precedenti, a metà ottobre parte il Laboratorio Teatrale di base, il venerdì sera fino a giugno, aperto a tutti coloro che, dai 16 ai 55 anni, si avvicinano al teatro per la prima volta.

Ai più piccoli, dai 7 ai 10 anni e dagli 11 ai 13 anni, vengono proposti coinvolgenti laboratori teatrali di 12 incontri. E per i più grandi, è ripartito a settembre il Laboratorio Senior, per chi desidera mettersi in gioco anche dopo ‘gli anta’.

Il 20 ottobre parte invece il Laboratorio delle storie interattive, pensato appositamente per i più piccini insieme ai loro genitori, che, grazie al contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, si struttura in tre incontri il sabato mattina in ottobre e novembre per i bimbi dai 6 mesi ai 2 anni e in quattro incontri il sabato pomeriggio in marzo e aprile per i bimbi dai 2 ai 4 anni. Per avere tutte le informazioni, si può chiamare Michela Cromi, conduttrice dei percorsi, al 3349131397.

Intanto in via Ticino fervono prove! Quest’anno il Teatro della Corte desidera infatti valorizzare gli spettacoli realizzati la scorsa stagione dai partecipanti ai vari Laboratori Teatrali, che compongono la maggior parte della VI° Rassegna Teatrale al Teatro della Corte al 10, riservata ai Soci e patrocinata dal Comune di Castellanza, Assessorato alla Cultura.

I prossimi appuntamenti a teatro. Domenica 30 settembre si replica “Finalmente a casa” alle 16,30. Sabato 13 ottobre alle 21 “La tettonica dei sentimenti” di E.E. Schmitt, appassionante esplorazione dell’animo umano e sabato 10 novembre la comicissima Ocio Ada, Varda Ida di Tosi e Menichetti, con lo storico gruppo dei Senior. Dopo gli spettacoli in via Ticino, la Rassegna si concluderà sabato 19 gennaio al Teatro di Via Dante, con LIKE, un divertente monologo di Stefano Santomauro sull’abuso della tecnologia, dal telefono a facebook, per la regia di Daniela Morozzi.

Questa stagione teatrale è riservata ai soci del Teatro della Corte, ma tesserarsi è molto semplice. Basta contattare il teatro (cell. 3349131397; mail: info.teatrodellacorte@gmail.com) prima dello spettacolo a cui si desidera partecipare, compilare il modulo con i propri dati e si riceve la tessera annuale che permette di partecipare, previa prenotazione e pagamento del biglietto d’ingresso, ad ogni attività organizzata in via Ticino 10. Il costo della tessera associativa è di 3 euro e il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 26 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore