Ruba al supermercato e picchia tutti: arrestato

Per l'uomo, 38 anni l'accusa è di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale

varie

Sabato scorso, nel pomeriggio i carabinieri della stazione di Luino hanno arrestato un cittadino marocchino di 38 anni, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, responsabile di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

Intorno a mezzogiorno di sabato i militari  sono stati allertati dal personale del supermercato Carrefour di via Fornara, dove il nordafricano si era impossessato di una bottiglia di rum e di altri alcolici.

Bloccato dalla vigilanza, che lo aveva sorpreso mentre tentava di oltrepassare la barriera delle casse con la merce, lo straniero è riuscito comunque a divincolarsi ed a percorrere alcuni metri all’esterno del supermercato, strattonando chi cercava di fermarlo e lanciando dei sassi all’indirizzo dei presenti.

L’uomo è accusato inoltre di aver opposto ferma resistenza ai militari prima di essere definitivamente immobilizzato.

L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Varese, a disposizione
dell’Autorità Giudiziaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore