Il congresso Fiom riconferma Stefania Filetti alla segreteria

Il 16 e 17 ottobre si è svolto a Induno Olona, con la partecipazione di oltre 120 delegati, il 18° congresso provinciale della Fiom Cgil Varese

Sciopero Whirlpool

Il 16 e 17 ottobre si è svolto a Induno Olona, con la partecipazione di oltre 120 delegati, il 18° congresso provinciale della Fiom Cgil Varese.

Il congresso ha registrato un consenso pressoché totale al documento congressuale “Il lavoro è” sottoscritto dalla segretaria generale Susanna Camusso e da tutta la segreteria nazionale.

«Il dibattito  – spiega la Cgil – ha confermato la necessità di continuare a tutti i livelli, confederale lungo la traccia indicata nel documento congressuale e di categoria con il rilancio della contrattazione nazionale e aziendale, l’iniziativa politico sindacale della Cgil per affermare i principi di solidarietà generale e di coesione sociale messi a repentaglio dalla crisi e dalle politiche di austerità attuate negli ultimi anni. Non solo, nella ampia relazione della segretaria generale Stefania Filetti e poi sia con uno spazio specifico in cui lavoratori immigrati hanno raccontato la loro storia di vita, sia con una lezione dell’economista Roberto Romano, il congresso ha dato particolare spazio al tema dell’immigrazione. I diversi contributi hanno confermato che per la Fiom le strumentazlizzazioni politiche su questo tema sono inaccettabili e vanno respinte perché contraddicono i principi fondanti della Cgil».

Il congresso ha infine riconfermato segretaria generale Stefania Filetti, con Rino Pezone e Giovanni Cartosio componenti della segreteria provinciale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore