Coni, il nuovo delegato è Valter Sinapi

Marco Caccianiga passa l'incarico al fondatore degli Arcieri Varese ma resta in organico come coordinatore tecnico

marco caccianiga valter sinapi sport coni varese

Il Coni Varese ha ufficializzato il passaggio di consegne al suo vertice: Marco Caccianiga, che ha ricoperto il ruolo di delegato negli ultimi anni, passa il testimone a Valter Sinapi pur rimanendo nei quadri dell’ente sportivo.

Sinapi è figura legata strettamente al tiro con l’arco: è infatti il fondatore della Compagnia Arcieri Città di Varese ed è tutt’ora dirigente di primo piano, ha il patentino di allenatore Fitarco e di quarto livello europeo e ricopre il ruolo di direttore tecnico del College che l’Università dell’Insubria ha dedicato all’arco.

Caccianiga, come accennato, non lascerà però il Coni e le attività sostenute nel corso della sua direzione: sarà infatti il coordinatore tecnico provinciale con particolare attenzione alla crescita dello sport sul campo.

«Ringrazio il Presidente del CONI Lombardia Oreste Perri per la fiducia nei miei confronti. Varese potrà contare su una squadra competente, coesa e desiderosa di lavorare per lo sport nella nostra Provincia».
(V. Sinapi)

La delegazione provinciale ha intanto confermato tutti i fiduciari collocati sul territorio: Alberto Bonomi (FIPAV) per Arcisate e Porto Ceresio. Mariangela Casartelli (FITARCO) per Varese e dintorni. Bruno Frigeri (FIDAL) per Busto Arsizio e Gallarate, Luigi Manzo (FIC) per Luino e Ponte Tresa.
Nel direttivo provinciale entrano anche Giuseppe Gazzotti quale coordinatore dei rapporti con il mondo scolastico e Luca Broggini, coordinatore della comunicazione. La segreteria invece sarà sempre appannaggio di Donatella Bianchi, riferimento e raccordo anche con il Coni regionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore