La storia di Malpensa in un documentario dell’Icma

Per i 70 anni di Sea l'istituto cinematografico lo presenterà sabato 27 ottobre a Villa Calcaterra. Contiene filmati dei primi decolli dall'aeroporto di Busto Arsizio

Malpensa Generiche

Ci sono le immagini dei primi decolli e il racconto di quando il presidente americano John Fitzgerald Kennedy atterrò in brughiera, sequenze che mostrano l’emozione sui volti dei viaggiatori si alternano alle analisi delle ricadute sociali ed economiche: in poco più di dieci minuti si ripercorre la storia dell’Aeroporto di Milano Malpensa, nato nel 1948 come Aeroporto di Busto Arsizio per volontà dagli imprenditori della città, che volevano inserire il territorio della provincia di Varese nelle rotte aeree.

In occasione dei vent’anni dall’inaugurazione di “Malpensa 2000” (progetto per la costruzione del nuovo Terminal, l’attuale Terminal 1, cominciato nel 1998) e dei settant’anni di Sea (in origine Società Aeroporto di Busto Arsizio, dal 1955 Società Esercizi Aeroportuali), gruppo che gestisce il sistema aeroportuale milanese, è nato il documentario breve 20 anni di Malpensa. Realizzato dall’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, con il supporto di Sea e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Busto Arsizio, il documentario è diretto da Samuele Romano, mentre Matteo Colombo e Gabriele Marelli, diplomati all’Istituto Antonioni, hanno effettuato le riprese.

Nel documentario si avvicendano materiali d’archivio provenienti dall’Istituto Luce, che illustrano l’evoluzione dello scalo, e interviste: con il sindaco Emanuele Antonelli, con l’sssessore a Identità, Cultura e Commercio Manuela Maffioli, con il Sindaco emerito Gian Pietro Rossi e con Roberto Siciliano, ex-pilota, Associazione Aeroporti Lombardi.

«Lavorare a questo documentario ha significato scoprire una storia di passione e coraggio – spiega il regista Samuele Romano – che ha portato i pionieri dell’aviazione a realizzare un grande sogno in una brughiera quasi deserta. È stata l’occasione per conoscere e poi raccontare storie private e grandi strategie aziendali, che negli anni si sono intrecciate attorno a Malpensa. Infine, è stata un’ulteriore conferma della professionalità e cura dell’Istituto Antonioni, della sua direzione e dei suoi studenti».

20 anni di Malpensa verrà presentato in anteprima alla stampa e alla cittadinanza sabato 27 ottobre alle ore 12.00 a Villa Calcaterra (via Magenta 70, ingresso libero), e proiettato ufficialmente in primavera, in occasione del B.A. Film Festival.
Una versione ridotta del documentario verrà proposta domenica 28 ottobre all’aeroporto di Malpensa, nell’ambito dei festeggiamenti per l’anniversario dei 20 anni del Terminal 1, organizzati da Sea.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore