“Il mercato della casa si è ripreso, ora vediamoci in piazza”

Diadema Servizi Immobiliari opera nel settore immobiliare dal 2008, le due sedi di Albizzate e Besnate coprono l’area a sud di Varese e anche questa agenzia si prepara a “La casa in piazza”

diadema servizi

Diadema Servizi Immobiliari opera nel settore immobiliare dal 2008, le due sedi di Albizzate e Besnate coprono l’area a sud di Varese e anche questa agenzia si prepara a “La casa in piazza”, l’evento che si svolgerà il 20 e 21 ottobre dalle 10 alle 19 alla Camera di Commercio di Varese in piazza Monte grappa dove agenzie immobiliari, costruttori, esperti finanziari, notai, incontrano i cittadini e la loro voglia di casa.

Proprietario dell’agenzia Diadema è Mariano Lavacca, al sua prima edizione dell’evento organizzato dalla Camera di commercio.

Qual è lo stato del mercato immobiliare nella zona nella quale operate?

Abbiamo due uffici ad Albizzate e a Besnate con punto vendita a Fagnano Olona, prendiamo tutto l’asse a sud di Varese. Quello che possono dire è che ora c’è sempre un’ottima richiesta da parte della clientela. Stiamo uscendo dalla bolla immobiliare nata dieci anni fa e la situazione sembra riprendersi. Inoltre anche le banche hanno riaperto un po’ i rubinetti del credito dando a molti la possibilità di tornare ad acquistare. Oggi si rivolgono a noi tante coppie di sposini e famiglie che dopo anni in affitto decidono che è ora di acquistare.

mariano lavacca
Il titolare

Quali soluzione scelgono, principalmente, le coppie di oggi?

La casa grossa, oggi, è un’eccezione. Capita solo con clienti facoltosi o con esigenze particolari. Le coppie generalmente si concentrano subito su soluzioni bifamiliari, villette a schiera o appartamenti. Anche in questo senso il mercato è cambiato molto.

Per voi è la prima esperienza all’evento di Camera di Commercio la Casa in Piazza, cosa vi aspettate?

Essendo il primo anno per noi è un po’ tutto una sorpresa. Ci aspettiamo un buon ritorno di immagine e di confrontarci con tanti clienti. Poi sono attratto anche dal fatto che ci saranno colleghi che magari trattano altre zone con i quali spero ci sia l’opportunità per fare un po’ di network e confronto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore