Precipita dal sentiero, 49enne muore in montagna

La donna faceva parte di un gruppo impegnato in alta quota sulla cresta a cavallo tra Valsesia e Valstrona. Se l'è cavata invece un altro escursionista disperso sui monti della Valtoce

soccorso alpino valdostano

Una donna di 49 di Castano Primo, Raffaella Caimi, è morta dopo essere precipitata da un sentiero.

È accaduto sabato 13 ottobre, in Alta Valsesia, sulla cresta vicino alla cima dell’Altemberg (2395 metri), a cavallo tra i territori di Rimella in Valsesia e Valstrona.

La donna era in gruppo, è scivolata ed è precipitata per diversi metri. Immediato l’allarme degli altri escursionisti (dal Milanese) ma a causa della scarsa visibilità l’eliambulanza non è potuta arrivare in loco. Ci ha pensato invece la squadra inviata via terra dal Soccorso alpino, che ha potuto però solo constatare il decesso della donna, la cui salma è stata recuperata poi più tardi con elicottero.

Tra sabato e domenica il Soccorso Alpino ha recuperato anche un escursionista disperso, anche lui dell’Alto Milanese, residente a Legnano. Si era perso nella zona Corni di Nibbio, in provincia di Vco: soccorso in stato di ipotermia, è stato ricoverato in ospedale a Verbania ma sta bene.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.