Sfida al vertice del girone: l’Openjobmetis vuole il primato

Martedì 30 (ore 18) i biancorossi sul campo dell'Alba, l'altra imbattuta del gruppo F. Coach Jemoli: «Ungheresi pericolosi in contropiede»

Openjobmetis - Porto 84-75

Una doccia, una cena, una dormita, una sgambata sul parquet di Masnago a poche ore dalla vittoria su Trieste e poi il trasferimento in aeroporto per volare in Ungheria: ore “piene” quelle a cavallo tra domenica e lunedì per i giocatori e lo staff della Openjobmetis chiamata a scendere in campo martedì (ore 18) per un nuovo turno di Fiba Europe Cup.

Galleria fotografica

Openjobmetis - Alma Trieste 78-66 4 di 31

La squadra di Caja affronterà in trasferta a Szekesfehervar, non lontana da Budapest, la locale squadra dell’Alba che comanda il girone F a punteggio pieno proprio insieme ai biancorossi. Match quindi già cruciale in chiave qualificazione: chi vincerà il confronto sarà già vicinissimo al turno successivo quando siamo solo a metà della fase a gironi. La Openjobmetis, tra l’altro, è accreditata dalla Fiba quale “numero 1” del ranking di questa Coppa e intende far rispettare questo titolo virtuale anche sul campo degli ungheresi (di cui vi parliamo qui sotto).

Varese si è imbarcata al completo alla volta dell’Ungheria: Caja potrà quindi gestire al meglio il proprio quintetto senza – si spera – dover “spremere” nessuno. In particolare, Tommy Scrubb potrebbe aver bisogno di respirare dopo i 40′ filati di domenica sera: Natali è pronto, nel caso, a scendere sul parquet al suo posto. Osservato speciale Ronald Moore, unico ex di turno visto che ha giocato nell’Alba nella stagione 2012/13. Il match di coppa sarà utile anche in vista della trasferta di domenica prossima (a mezzogiorno) sul campo di Reggio Emilia: la Openjobmetis – inutile far finta di niente – è partita molto bene e appare in ottima forma, quindi può puntare a fare bene in entrambe le occasioni.

matteo jemoli basket
Matteo Jemoli, assistente di Attilio Caja

GLI AVVERSARI – Con Matteo Jemoli

«Anche l’Alba, come le precedenti avversarie, è formazione votata soprattutto all’attacco. I due americani Cartwright e Freeman amano spingere i compagni in campo aperto, prima di tutto in contropiede e poi eventualmente scegliendo soluzioni in transizione. Nel complesso la squadra ungherese è dotata di buon talento, con Freeman in particolare che è bravo a gestire la palla. Oltre a questi due giocatori, occhi puntati su Boykins mentre sotto canestro ci sono l’ex romano Lorent, ala forte che può giocare anche da centro, e Jordan Heath, pivottone molto fisico che però è piuttosto mobile e ama anche aprirsi per cercare il tiro da 3.
In difesa l’Alba è meno pericolosa di quanto sia in attacco: non è particolarmente aggressiva ma predilige un gioco di contenimento.
LA CHIAVE: «Evitare le loro azioni veloci, quindi cercare di controllare i rimbalzi (anche per non concedere secondi tiri) ed essere pronti sulle transizioni difensive. A difesa schierata sono meno pericolosi ma a quel punto è necessario fare attenzione alle invenzioni degli esterni, che sanno “mettersi in proprio” per colpire».

DIRETTAVN

La partita di Szekesfehervar sarà raccontata in diretta da VareseNews attraverso un liveblog già attivo dal lunedì pomeriggio con notizie, immagini, curiosità e con il sondaggio-pronostico prepartita. Per partecipare si può scrivere nello spazio commenti o usare gli hashtag #direttavn o #eurovarese su Twitter e Instagram.

CLICCA QUI per accedere al liveblog

CLASSIFICA (Girone F)
VARESE, Fehervar 2/0; Porto, Rilski 0/2

Openjobmetis, un altro ruggito: Trieste resiste 25 minuti

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Openjobmetis - Alma Trieste 78-66 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore