Luciano, il gigante buono che amava i motori

Il giovane scomparso nel tremendo incidente di mercoledì sera era molto conosciuto fra Laveno e Leggiuno. Moto, basket e canottaggio le sue passioni

varie

Un uomo di lago e motori, con un’infanzia passata tra Laveno Mombello e Leggiuno, amante dello sport e delle moto da strada.

Lo ricordano così gli amici, Luciano Paolicelli, il giovane tragicamente scomparso in un tremendo incidente stradale nella serata di mercoledì a Gemonio.

Secondo una prima dinamica, ancora da verificare con attenzione, il mezzo guidato dalla vittima è un’automobile sportiva, una “Opel Speedster” che avrebbe perso il controllo schiantandosi contro il veicolo che proveniva in direzione opposta, un furgoncino su cui si trovava la persona rimasta ferita.

Le lamiere della potente auto non hanno lasciato scampo al ragazzo, di professione operaio e residente a Sangiano da pochi mesi: si era trasferito in paese a luglio e prima risiedeva a Luvinate.

Paolicelli era molto conosciuto nella zona del Medio Verbano e la sua grande passione erano le moto da strada, come testimoniano alcuni scatti condivisi con gli amici dei social.
 Aveva giocato, in passato, nella squadra di basket di Laveno e attualmente gravitava attorno alla canottieri Reno.

Nella mattinata di oggi, giovedì, la polizia stradale di Luino eseguirà ulteriori rilievi sul luogo della tragedia per ricostruire con precisione gli ultimi attimi che hanno portato allo schianto.

Il ventunenne ferito è stato portato in codice giallo all’ospedale di circolo di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore