Luvinate comune riciclone: “Complimenti a cittadini e tecnici”

Il comune si è collocato al nono posto della classifica di Legambiente. Prossimo traguardo, la tariffa puntuale

comuni ricicloni classifica: luvinate al nono posto

«Con soddisfazione anche per il 2018 Luvinate si conferma ai primi posti in provincia di Varese nella classifica dei Comuni Rifiuti Free in base alla ridotta produzione di rifiuti indifferenziata in base ai dati del 2017. Un riconoscimento che va ovviamente girato ai Luvinatesi che fanno bene la raccolta differenziata e a quanti, fra Ufficio Tecnico e Responsabili Convenzione per la Raccolta Rifiuti, si impegnano per questo risultato. Il prossimo obiettivo, entro la fine del mandato, speriamo nel 2020, sarà quello di introdurre in via sperimentale la misurazione dei rifiuti per arrivare all’applicazione della tariffa puntuale, cioè si paga in base alla effettiva produzione dei sacchi. Questo consentira’ più equità nel pagamento».

Così dichiara Alessandro Boriani, Sindaco di Luvinate a margine della premiazione svoltasi questa mattina a Palazzo Reale di Milano in occasione della premiazione dei Comuni Ricicloni 2018 promossa da Legambiente Lombardia.

In particolare secondo i dati raccolti da Legambiente, Luvinate si colloca al 9 posto in provincia di Varese per la ridotta quantità di rifiuto indifferenziato prodotto pro capite . Nei primi posti della classifica ci sono tutti comuni facente parte della Convenzione per la Raccolta Rifiuti che ha come capofila Sesto Calende.

«Il futuro è e sarà crescere nella tutela ambientale, coniugando innovazione e sviluppo, passando nel dialogo tra Istituzioni, realtà associative preziose come Legambiente e la crescita educativa e partecipativa di famiglie e cittadini. Soprattutto saranno i cittadini con le loro scelte quotidiane a fare la differenza».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore