Due incidenti in paese: feriti cinque bambini

Nel frontale sono rimaste coinvolte cinque persone. Poco dopo due ore un nuovo scontro ha provocato sei feriti

ambulanza notte

Uno scontro tra due auto è avvenuto questa mattina, martedì 18 dicembre, a Travedona Monate poco prima delle 7.30. Le due vetture si sono scontrate frontalmente.

A bordo c’erano anche dei bambini, di 3, 11 e 9 anni che sono rimasti feriti insieme a una donna di 39 anni e a un uomo di 44. Le loro condizioni sono serie ma non sono in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco. Allertati anche i carabinieri. La strada è rimasta chiusa, per permettere i rilievi, per oltre due ore.

L’incidente è l’ennesimo che si registra su questo tratto di strada provinciale che attraversa l’abitato: « All’inizio dell’anno avevamo avuto anche una vittima – commenta preoccupato il sindaco Andrea Colombo – è una strada di forte passaggio che collega Ispra a Varese. Questa mattina complice la forte nebbia e il grande freddo, si è formata una patina scivolosa che ha reso difficoltosa la circolazione. Abbiamo già allertato la Provincia, che è l’ente preposto alla manutenzione, perché faccia i controlli necessari a garantire la sicurezza».

E un secondo incidente è avvenuto, a distanza di un’ora e mezzo, lungo Via Veneto all’altezza del Villaggio Ignis.

Sei le persone coinvolte tra cui due bimbi di 2 anni, una ragazza di 19, un ragazzo di 20  e due donne di 28 e 53 anni. Le loro condizioni non sono gravi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore