Spacciava dai domiciliari, 55enne torna in carcere

I carabinieri hanno fermato un giovane che era scappato dalla finestra dell'abitazione dello spacciatore con una dose di stupefacente appena acquistata

Altomilanese generica

Alle prime ore della mattinata odierna i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, un 55enne di Busto Arsizio, disoccupato, pregiudicato.

Nonostante fosse già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, infatti, è stato pizzicato a spacciare dalla sua abitazione ed è quindi tornato in carcere, su richiesta del tribunale di Busto Arsizio, per aver violato le prescrizioni su segnalazione dei Carabinieri di Busto Arsizio.

Durante un normale controllo presso l’abitazione del pregiudicato, effettuato dai militari dell’Arma bustocca, dopo aver suonato il citofono dell’abitazione, hanno notato un soggetto fuggire da una finestra posteriore della casa. Dopo un breve inseguimento a piedi lungo il quartiere, il soggetto è stato fermato che ha riferito di essere fuggito dall’abitazione perchè aveva appena acquistato una dose di sostanza stupefacente cedutagli dal 55enne agli arresti peraltro per i medesimi reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo poche ore dalla segnalazione del fatto è sopraggiunto il provvedimento di aggravamento della misura, eseguito nella mattinata di oggi, mercoledì, alle prime luci dell’alba. L’arrestato è stato accompagnato nel carcere di via per Cassano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore