Varese a Vigevano per guardare avanti

La situazione societaria sembra stia poco alla volta sistemandosi, intanto mister Domenicali ha gli uomini contati

Varese - Vigevano (foto di Maurizio Borserini)

Seconda di campionato del 2019 per il Varese, che sarà impegnato al “Dante Merlo” contro il Città di Vigevano. Fischio d’inizio domenica 20 gennaio alle ore 14.30.

Mister Manuele Domenicali avrà le scelte praticamente obbligate. La rosa è già ristretta dopo gli addii di Piqueti e degli argentini, a questo si aggiungono le indisposizioni dello squalificato Travaglini e dell’infortunato Conti.

Al centro della difesa dovrebbe essere schierato M’Zoughi al fianco di Simonetto, Lonardi dopo l’influenza tornerà sulla fascia destra, con Bianchi a sinistra. A centrocampo agirà la coppia formata da Marinali e Gestra, mentre Camara, Lercara e Scaramuzza saranno a supporto della punta Moceri.

Intanto dalla società gli ultimi aggiornamenti sembrano essere positivi. Dopo il pagamento delle prime vertenze, anche la seconda parte – quella più numerosa e consistente – potrebbe essere regolata all’inizio di settimana prossima. Dovrebbero essere stati corrisposti anche i rimborsi spesa di giocatori e staff della prima squadra. Rimarrebbe così da “sborsare” il dovuto a collaborati del settore giovanile, agli steward, ai creditori, oltre a risolvere le utenze di stadio e Varesello.

Il Vigevano, sconfitto 3-0 all’andata al “Franco Ossola”, è penultimo in classifica con 9 punti. Attenzione però a non sottovalutare un avversario che sa essere coriaceo e che sette giorni fa ha impegnato il Busto 81 a Solbiate Arno, con i bustocchi vittoriosi in rimonta 2-1.

La diretta di VareseNews è già iniziata (GUARDA QUI). Potrete commentare live e interagire con gli hashtag #DirettaVn e #VigevanoVarese sui social.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore