“Per conservare la memoria del Varese Calcio, i trofei vadano al Comune”

La proposta arriva da due consiglieri comunali del Partito Democratico di Varese, Giacomo Fisco e Lorenzo Macchi: che chiede al sindaco anche di allestire a Palazzo Estense una sala dei trofei dedicata alla storia del Varese Calcio

maglia varese calcio stagione 2017/2018
La proposta arriva da due consiglieri comunali del Partito Democratico di Varese, Giacomo Fisco e Lorenzo Macchi: che, apprese le ultime notizie in merito alla difficile situazione in cui versa la società Varese Calcio, della sospensione degli allenamenti e delle attività annesse della scuola calcio e del settore giovanile sin dal mese di dicembre, propongono al Sindaco di Varese Davide Galimberti di chiedere a quel che rimane della dirigenza sportiva di donare i trofei, le coppe ed i cimeli della squadra al Comune di Varese, in modo da salvaguardare quelli che sono dei veri e propri simboli sportivi oltre che patrimonio storico della Città di Varese.Inoltre, i due consiglieri propongono di allestire all’interno della sede comunale a Palazzo Estense una sala dei trofei dedicata alla storia del Varese Calcio.

«Crediamo sia fondamentale preservare i simboli del glorioso passato calcistico della nostra città – spiega Giacomo Fisco, giovane consigliere comunale – soprattutto in un periodo così difficile per questa realtà. La Storia del Varese Calcio appartiene a tutti i cittadini e alla Città di Varese, per questo spero vivamente che la nostra proposta venga accettata».

«Il Comune deve diventare il custode del patrimonio calcistico della nostra Città – ha aggiunto Lorenzo Macchi – lo dico da amministratore locale ma soprattutto da tifoso del Varese Calcio. Sarebbe un danno enorme perdere altri pezzi, come successo in passato, della nostra storia calcistica. I trofei, le coppe e i cimeli devono essere tutelati e magari esposti proprio in Comune, casa di tutti i cittadini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore