Ferrovia Arcisate Stabio: chi ha avuto danni può chiedere il risarcimento

Chi vanta crediti per indebite occupazioni o danni arrecati durante la realizzazione delle opere ferroviarie nel territorio di Arcisate può chiedere l'indennizzo entro il 22 marzo

arcisate - stabio cantiere novembre 2016

(Nella foto: il cantiere della ferrovia ad Arcisate nel novembre 2016)

Conclusi quasi tutti i lavori della nuova linea ferroviaria Arcisate Stabio, per i cittadini che hanno riportato danni a causa dei cantieri è il momento di chiedere il rimborso.

Tutti coloro che vantano crediti per indebite occupazioni di aree o stabili o per danni arrecati durante la realizzazione delle opere ferroviarie nel territorio del Comune di Arcisate devono presentare all’Ufficio protocollo del Comune una domanda in bollo indirizzata a Italferr, indicando le ragioni del credito e allegando i relativi documenti.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 22 marzo 2019.

di
Pubblicato il 19 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore