È possibile diventare bravi in matematica? Esperti a confronto

Venerdì 22 febbraio all’Istituto De Filippi di Varese il professor Cristiano Termine proporrà una giornata di riflessione sul rapporto degli studenti con questa materia

cristiano termine

«Abilità e difficoltà in matematica: è possibile potenziare le abilità e superare le difficoltà?»: è l’argomento della seconda edizione di un convegno che lo scorso anno ha totalizzato 450 iscritti ed è in programma venerdì 22 febbraio all’Istituto De Filippi di Varese, in via Brambilla 15.

L’organizzatore è Cristiano Termine, professore associato di Neuropsichiatria infantile all’Università dell’Insubria, dirigente medico della Neuropsichiatria dell’Ospedale del Ponte di Varese e dal 2004 nel Board della European Dyslexia Association (Eda), che tutela i diritti dei soggetti con disturbi dell’apprendimento. Sono invitati insegnanti e genitori, ma anche a neuropsichiatri, psicologici, logopedisti, educatori e pedagogisti.

Una vita da dislessico: dopo la scuola, le difficoltà rimangono

Tra le autorità che aprono il convegno: il prorettore Vicario dell’Insubria Stefano Serra Capizzano, anche in veste di ricercatore di Matematica; il direttore generale dell’Asst Sette Laghi Gianni Bonelli e il direttore del Dipartimento Donna Bambino Massimo Agosti; il direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale Claudio Merletti e la presidente della sezione varesina dell’Associazione italiana dislessia Giuliana Munaretto. I relatori sono, oltre a Termine: Giannis Karagiannakis, Luisa Girelli, Anna Baccaglini-Franck e Luigi Macchi.

Il convegno è anche l’occasione per presentare i risultati di un importante progetto condotto su 700 alunni delle scuole della provincia di Varese sotto la supervisione di Termine e in collaborazione con l’Ufficio scolastico e le Università di Milano Bicocca, di Pisa e di Atene. È stata standardizzata una batteria di valutazione on line per bambini della scuola primaria e del primo anno della secondaria: 19 prove atte a misurare le abilità matematiche, sui cui risultati progettare poi un percorso di potenziamento mirato.

«Abilità e difficoltà in matematica: è possibile potenziare le abilità e superare le difficoltà?» – Venerdì 22 febbraio a Varese, Sala Pigionatti dell’Istituto De Filippi, via Brambilla 15, ore 8.30-17.30, sono disponibili 450 posti, la partecipazione è gratuita, segreteria organizzativa 0332.278457, sabrina.nascimbeni@asst-settelaghi.ithttps://formazione.sigmapaghe.com.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore