Il Comune affida Nasce, il negozio al sociale da 12 euro al mese

Il Comune assegna uno spazio per finalità sociali nella via centrale del paese. L'affitto sarà determinato dal valore collettivo del progetto. Domande entro il 12 aprile

Vedano Olona - varie

L’Amministrazione comunale di Vedano Olona ha indetto il bando N.A.SCE, il Negozio al Sociale, per l’assegnazione del locale al civico 9 di via Matteotti, una proprietà comunale recentemente ristrutturata.

L’obiettivo è quello di trovare un’attività che occupi uno spazio in grado di dare valore aggiunto alla comunità vedanese per le sue finalità di interesse collettivo, che potranno essere sociali, culturali, educative o ambientali.

Proprio per questo è stato deciso che l’affitto, in funzione del valore sociale del progetto, potrà partire dalla quota mensile di soli 12 euro al mese.

«Attraverso questo progetto intendiamo sostenere attività di interesse collettivo che siano rivolte al perseguimento di finalità sociali, culturali, educative, ambientali assegnando la gestione dell’immobile che dopo anni ritroverebbe così una sua vocazione sociale – spiega il team di Vedano Viva, il gruppo consiliare di maggioranza – Dopo gli appartamenti assegnati a canone moderato viene finalmente il turno del negozio al piano terra che verrà affidato attraverso una graduatoria pubblica».

Al bando possono partecipare tutte le realtà, in particolare del terzo settore: privati cittadini, associazioni, cooperative, enti no profit, «nella speranza che vinca un progetto solido anche dal punto di vista economico che dia nuovo impulso alle attività del nostro centro storico, magari attraendo clienti anche da fuori paese».

Il bando per l’assegnazione scade il 12 aprile 2019.

Tutte le informazioni sui requisiti di partecipazione e i criteri di valutazione sul sito del Comune > Qui 

oppure chiamando lo 0332 867760, oppure via email: servizi-sociali@comune.vedano-olona.va.it

di
Pubblicato il 15 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore