Frigeri e Guerra presentano la lista “Insieme per Castiglione”

Questa mattina l'inaugurazione della sede in via Volta e la presentazione della lista che vede insieme l'assessore uscente Giancarlo Frigeri e il consigliere di opposizione Paolo Guerra

Castiglione Olona - Lista Insieme per Castiglione

Una nuova sede nella via centrale del paese per incontrare elettori e cittadini e una nuova alleanza per governare Castiglione Olona. Si è presentata così questa mattina la lista “Insieme per Castiglione”, che ha scelto Giancarlo Frigeri come candidato sindaco e Paolo Guerra come vicesindaco.

Galleria fotografica

Castiglione Olona - Lista Insieme per Castiglione 4 di 10

La lista nasce dall’unione tra la Lega e il gruppo “ViviAmo Castiglione” e vede in primo piano l’assessore uscente ai lavori pubblici, patrimonio e urbanistica Giancarlo Frigeri, uomo di grande esperienza amministrativa, da 10 anni in Comune a Castiglione, e il più giovane Paolo Guerra, che viene da cinque anni sui banchi dell’opposizione, dove era stato eletto nel 2014 con la lista “Progetto Castiglione”.

«Insieme è la parola chiave della nostra proposta per il paese – ha detto Frigeri – e infatti abbiamo voluto unire due gruppi in un’unica realtà per conseguire dei risultati condivisi, nell’interesse di Castiglione Olona. La collaborazione ha dato origine al gruppo Insieme per Castiglione, per dare continuità nel portare avanti progetti già definitivi e finanziati. La scelta di condividere con Paolo questo nuovo mandato nasce dalla rispettiva presenza costante sul territorio e in mezzo alla gente. Per  questo abbiamo scelto uno slogan che ci sembra significativo per la nostra proposta politica: “La presenza che fa la differenza”».

«Decidere di unirci è stato naturale – ha spiegato Paolo Guerra, giovane ma con molti anni all’attivo nella vita sociale ed associativa di Castiglione Olona – Io e Giancarlo ci stimiamo e anche da posizioni diverse in questi anni abbiamo sempre avuto un confronto leale e la volontà di arrivare a soluzioni condivise. Ci abbiamo sempre messo la faccia e crediamo che l’unione dei nostri due gruppi possa davvero fare la differenza per il nostro paese».

A tenere a battesimo la lista c’erano la vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Francesca Brianza e il consigliere regionale Emanuele Monti. Assente invece il sindaco uscente Emanuele Poretti.

«Sono molto contenta di questa candidatura – ha detto Francesca Brianza – conosco e stimo Giancarlo da tempo, ha grande competenza ed esperienza e ho molto apprezzato la sua capacità di interagire con le altre istituzioni, ad esempio con Regione Lombrdia ma anche con i Comuni vicini. Quello che si presenta oggi è un ottimo sodalizio, che dà continuità al grande lavoro svolto in questi 10 anni alla guida del Comune».

Anche per Emanuele Monti la proposta di “Insieme per Castiglione” parte con buone basi: «La buona amministrazione parte dai Comuni, dove amministrare non è facile, ma tramite il dialogo tra le forze politiche e con le istituzioni superiori si va avanti e si fanno progetti».

Nelle prossime settimane verranno presentati i candidati e il programma in una serie di incontri con i cittadini. Frigeri e Guerra si potranno incontrare anche nella sede inaugurata questa mattina in via Volta: «Una sede che è una presenza importante – hanno detto – e dove incontreremo cittadini, associazioni, commercianti per raccogliere idee e proposte per Castiglione».

di
Pubblicato il 16 marzo 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Castiglione Olona - Lista Insieme per Castiglione 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore