Varese a Lazzate, obiettivo tre punti per morale e classifica

Domenica 17 marzo (ore 14.30) i biancorossi saranno ospiti dell’Ardor dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia

Varese - Ardor Lazzate

Non sarà facile ritrovare il morale ideale in casa Varese dopo la sconfitta di Canelli che ha eliminato i biancorossi dalla Coppa Italia, spezzando il sogno Serie D. Camara e compagni dovranno ora trovare le giuste motivazioni per rituffarsi nel campionato.

Domenica 17 marzo (ore 14.30) ci sarà l’impegno di Lazzate contro l’Ardor, squadra ostica e quadrata che cerca punti salvezza e che nelle ultime due giornate ha dimostrato di essere in ottima forma. I gialloblu hanno prima battuto in casa la capolista Castellanzese, poi hanno imposto l’1-1 al Busto 81 a Solbiate Arno. All’andata finì 1-1 al “Franco Ossola”, con la rete nel finale di Sala a pareggiare il vantaggio biancorosso siglato dal dischetto da Camara.

Il Varese non può sbagliare anche perché sulle teste dei biancorossi pende la spada delle penalizzazioni riguardanti le vertenze non pagate. Con una penalizzazione di 15 o più punti i biancorossi – ora a quota 33 – si ritroverebbero invischiati a lottare per la salvezza in zona playout.

Ecco perché i ragazzi di mister Manuele Domenicali devono mettersi alle spalle tutte le recenti delusioni. Fare punti in campionato diventa di vitale importanza per non ritrovarsi in brutte acque. Ci sarà da recuperare la migliore condizione atletica e mettere in cascina più fieno possibile in queste ultime sei giornate di stagione regolare.

Tornando un momento sulla situazione societaria, la settimana appena passata non ha portato novità. Claudio Benecchi è ancora presidente e unico rappresentante del Varese, stadio e Varesello sono ancora inutilizzabili e i creditori non hanno ancora percepito quanto gli spetta.

La diretta di VareseNews è già iniziata (GUARDATE QUI). Potrete commentare in diretta con gli hashtag #DirettaVn e #ArdorLazzateVarese sui social.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 16 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore