Al Santuccio la presentazione della comunità Il Pezzettino

La comunità, presente sul territorio dal 3 gennaio 2019, accoglie bambini da 0 ai 10 anni spezzati da esperienze di violenza, abuso, abbandono. Nella mattinata la presentazione e l'inaugurazione della stanza per la cura del trauma

comunità il pezzettino

Questa mattina al teatro Santuccio di via Sacco è stata presentata e inaugurata la comunità Il Pezzettino di Varese. La comunità, presente sul territorio dal 3 gennaio 2019, accoglie bambini da 0 ai 10 anni spezzati da esperienze di violenza, abuso, abbandono. Il Tribunale per i Minorenni li ha messi in protezione e ha scelto questo luogo per accoglierli, proteggerli e curarli dai traumi fisici ed emotivi che hanno sviluppato. Durante la manifestazione di questa mattina si è inaugurato anche lo spazio di cura, una stanza attrezzata alla cura del trauma. La “cura che cura” li aiuta a sviluppare un senso di efficacia e autostima, sentirsi preziosi e protetti.

La direttrice del centro, Daniela Cosco, ha presentato l’equipe. Sono intervenuti anche la dott.ssa Nanni, coordinatore dell’ufficio fasce deboli per la procura dei minori, il dott. Testa, vicequestore vicario della questura di Varese, il dott. Tofani, ispettore superiore della polizia di stato, la dott.ssa Zelante, giudice del tribunale per i minorenni, la dott.ssa Fumagalli, giudice del tribunale ordinario di Busto Arsizio, è il. dott. Molinari, assessore ai servizi sociali del comune di Varese che insieme all’equipe ha tagliato il nastro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore