Appuntamento con le finali del torneo misto “Vincenzo Bifulco”

La 34a edizione del torneo è organizzata dalla U.S. Acli che ricorda il presidente dell'Actl, scomparso nel 2018. Squadre in campo sabato 18 alla palestra "Falaschi" dalle 14,30 in avanti

torneo us acli pallavolo misto

Si conclude con le finali in programma sabato 18 maggio il 34° Torneo di pallavolo misto organizzato dall’US Acli di Varese e dedicato per la prima volta alla memoria di Vincenzo Bifulco, scomparso nel marzo 2018.
Una manifestazione che ha visto anche quest’anno numeri importanti: 76 partite giocate da otto formazioni per circa 120 atleti impegnati in quattro palestre cittadine messe a disposizione dall’assessorato allo sport di Palazzo Estense.

La giornata conclusiva è prevista – appunto sabato 18 – sotto la volta della palestra “Falaschi” di Valle Olona, in piazza don Gabbani e il programma prevede le due partite conclusive. Alle 14,30 scenderanno in campo le squadre in lizza per il terzo posto, quella del Cral Whirlpool e quella della I.T.B. Al termine, quindi intorno alle 16, la finalissima tra la ProPaul Provincia e la Asd Luce Don’t Panic. Al termine seguiranno le premiazioni e un rinfresco per tutti partecipanti.

L’US Acli ha raccolto il testimone del longevo torneo pallavolistico locale dall’ACTL che, in seguito alla scomparsa del suo presidente benemerito – appunto Vincenzo Bifulco – rischiava di non avere seguito. La branca sportiva delle Acli di Varese ha così fatto in modo di non disperdere il patrimonio sportivo e sociale della manifestazione rilanciando il torneo, anche grazie alla collaborazione tecnica e organizzativa fornita da Roberto Albertini, Alberto Betti, Diodoro Maffia e Roberto Rovina.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore