Verde e foreste, dalla Regione nove milioni di euro

I fondi sono destinati alla salvaguardia dei boschi e i progetti di valorizzazione dell'economia forestale

pista ciclabile valle olona lonate ceppino castiglione olona

La Regione Lombardia ha deliberato lo stanziamento di 9,3 milioni di euro sul triennio 2019 – 2021 per le misure forestali e le sistemazioni idraulico forestali. Il riparto triennale permetterà alle comunità montane di avere la certezza delle risorse disponibili e quindi definire bandi per la raccolta delle domande in maniera più consona e dipendente dalle esigenze del territorio.

AUMENTATE SUPERFICI FORESTALI CERTIFICATE – “Con queste risorse – ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi – finanzieremo i lavori di pronto intervento e di sistemazioni idraulico forestali, gli interventi per la salvaguardia dei boschi e i progetti di valorizzazione dell’economia forestale. Grazie all’azione e al sostegno della Regione sono sensibilmente aumentate nell’ultimo periodo le superfici forestali certificate presenti in Lombardia”. Solo nell’ultimo anno gli ettari di bosco con certificazione ambientale, ossia riconosciuti a livello internazionale come gestiti in modo sostenibile, sono quasi raddoppiati, passando da 38.885 a 70.486, pari all’11% dei boschi lombardi contro una media nazionale del 9%.

OBIETTIVO VALORIZZAZIONE FORESTE LOMBARDE E LEGNO – “Vogliamo valorizzare le foreste lombarde e il nostro legno – ha concluso l’assessore – sotto il profilo sia ambientale sia economico. Il nostro impegno è quello di garantire alle comunità montane la possibilità di programmazione in ambito forestale. Continueremo a investire per la manutenzione, la pulizia e la cura dei boschi al fine di evitare problemi idrogeologici e per creare una vera e propria filiera”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore