Magiche Azzurre volano ai quarti di finale

La nazionale italiana femminile trionfa anche agli ottavi dei mondiali, battendo la Cina per 2-0 e qualificandosi così ai quarti di finale

italia azzurre

La nazionale italiana femminile trionfa anche agli ottavi dei mondiali, battendo la Cina per 2-0 e qualificandosi così ai quarti di finale.

Le azzurre hanno disputato una partita coraggiosa ma al tempo stesso ordinata e ben gestita: i minuti iniziali sono scanditi dall’aggressività delle italiane, che cercano in tutti i modi di indirizzare il match a proprio favore, riuscendo nell’impresa grazie principalmente alla grinta di Giacinti, autrice di pregevoli azioni in attacco e soprattutto del gol che apre le marcature.

Toccherà poi alla subentrata Aurora Galli siglare il gol del 2-0 in avvio di secondo tempo, per poi lasciare alle Azzurre il difficile compito di gestire il vantaggio guadagnato e di resistere alle avanzate cinesi, mai troppo pericolose sotto porta.

Alla nostra Valentina Bergamaschi il ruolo di titolare in questa partita, avviando la gara sulla consueta fascia destra, ma questa volta occupando un ruolo più simile alla mezz’ala di centrocampo invece dell’esterno quasi a tuttocampo.

La numero 2 azzurra è stata anche protagonista di una succulenta occasione da gol, sventata dal portiere cinese grazie alla parata sul tiro forte ma a mezz’altezza e non eccessivamente pericoloso.

I minuti giocati dalla nostra concittadina salgono ora a 232, con un totale di 25.4 chilometri percorsi nel corso dei match disputati.

Appena sentito il fischio finale di Italia-Cina è stata grande la festa delle Azzurre, già proiettate alla prossima gara: l’avversaria sarà la vincitrice dell’ultima partita degli ottavi, Olanda-Giappone, e il match valevole per i quarti di finale si disputerà sabato 29 giugno al già noto Stade du Hainaut di Valenciennes, alle ore 15.

di
Pubblicato il 25 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore