Lavori conclusi: completato il parcheggio di Volandia in tempo per il bridge

Durante gli scavi sono stati coinvolti anche 5 archeologi ed è stata ritrovata una bomba della prima guerra mondiale che è stata fatta brillare

parcheggio volandia

Si sono conclusi anzitempo i lavori di realizzazione del nuovo parcheggio del museo di Volandia, un’opera da 985 posti auto che durante il trasferimento dei voli da Linate a Malpensa verrà utilizzata anche dall’aeroporto.

È stato un cantiere lampo: la data di inizio del movimento terra è stata il 24 giugno, la data del rilascio del permesso di costruire risale al 3 luglio e l’inizio lavori il 4 luglio. Oggi, 26 luglio, sono stati conclusi i lavori di asfaltatura parcheggio e la data consegna del primo lotto a Sea sarà il 31 luglio.

“Non commento ulteriormente perché i numeri parlano da soli. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato a raggiungere un risultato che ha dell’incredibile” commenta Marco Reguzzoni, presidente di Volandia annunciando la chiusura in anticipo dei lavori per la realizzazione del parcheggio del museo entro i tempo del bridge: 985 posti che potranno essere utilizzati dagli operatori aeroportuali e dalle forze dell’ordine. I lavori nel cantiere proseguiranno per il completamento dell’anello antincendio del museo, per la realizzazione della pista ciclopedonale e delle zone verdi.

Durante gli scavi sono stati coinvolti anche 5 archeologi ed è stata ritrovata una bomba della prima guerra mondiale che è stata fatta brillare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore