Per Uboldo: “Linee programmatiche? #rimettiamociadormire”

La nota della lista Per Uboldo in merito alle linee programmatiche presentate in consiglio comunale dal sindaco Luigi Clerici

Per Uboldo in piazza con il candidato Alessandro Colombo

Riceviamo e pubblichiamo la nota della lista Per Uboldo in merito alle linee programmatiche presentate in consiglio comunale dal sindaco Luigi Clerici

La relazione presentata nell’ultimo Consiglio Comunale dal Sindaco si intitola LINEE PROGRAMMATICHE RELATIVE ALLE AZIONI ED AI PROGETTI DA REALIZZARE NEL CORSO DEL MANDATO (ART. 46, COMMA 3 DEL T.U.E.L.) e dovrebbe contenere gli indirizzi, gli obiettivi e le più significative iniziative, nonché l'elenco delle opere pubbliche che l’amministrazione Clerici intende finanziare durante il corso del suo mandato.

Ricordiamo che dalle linee programmatiche di mandato, infatti, discendono gli indirizzi strategici dell’ente, che rappresentano le DIRETTRICI FONDAMENTALI lungo le quali si intende sviluppare nel corso del quinquennio l’azione dell’ente.

Bene, secondo noi, di tutto questo nella relazione del Sindaco non c’è nulla. Il documento presentato si limita a dare indicazioni molto vaghe e ad esprimere intenzioni che poi però non si traducono in azioni concrete.

E’ facile dire in tema di Sicurezza “maggior presidio del territorio e coordinamento delle forze dell’ordine”. Siamo tutti d’accordo. Ma ai cittadini interessa sapere: Riporterete a Uboldo il Comando di Polizia Locale o no? E’ facile dire in tema di Viabilità “migliorare la circolazione interna”. Siamo tutti d’accordo. Ma ai cittadini interessa sapere: Toglierete i sensi unici in paese oppure no? E’ facile dire in tema di Volontariato: “promuovere il volontariato”. Siamo tutti d’accordo. Ma ai cittadini interessa sapere: Darete una sede a tutte le associazioni o no? E’ facile dire in tema di Attività Sportive: “sostenere le associazioni sportive del territorio”. Siamo tutti d’accordo.Ma ai cittadini interessa sapere: Riprenderete la gestione del Centro Sportivo o no? E’ facile dire in tema di Territorio: “creazione di parcheggi (multipiano, interrati)”. Siamo tutti d’accordo. Ma ai cittadini interessa sapere: Acquisirete i cortili di piazza San Pietro per dare spazio a parcheggi e migliorare viabilità o no?

Senza dimenticare che in questo documento non c’è traccia di alcuni dei vostri “cavalli di battaglia” in campagna elettorale: Riporterete a casa il Cimitero oppure no? Riaccenderete l’illuminazione nelle vie private oppure no?

Tutte domande che in questo documento non trovano alcuna risposta. Dobbiamo pensare che sono bastati 60 giorni di governo per farvi passare dall’hasthag #Riprendiamociinostrisogni all’hasthag #Rimettiamociadormire?

Per Uboldo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore