Una “nuova” lavanderia davanti alla stazione di Casbeno

Su una lavatrice abbandonata qualcuno ha apposto dei cartelli: "Per i gettoni rivolgersi alla testa di c***o che mi ha lasciato qui"

lavatrice abbandonata

Giace lì, a bordo strada, da giorni. È una lavatrice che qualcuno ha deciso di smaltire abbandonandola a Varese nella zona della stazione di Casbeno.

Un abbandono che non è come i tanti che -purtroppo- periodicamente si ripetono dal momento che qualcuno ha stampato due fogli per sensibilizzare contro l’abbandono di rifiuti.

“Nuova apertura lavanderia automatica” si legge sui fogli fotografati dal nostro lettore Tiziano, nei quali si spiega anche come usufruire del servizio: “Per i gettoni rivolgersi alla testa di c***o che mi ha lasciato qui”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore