Openjobmetis, ecco i numeri di maglia per la nuova stagione

Dal 3 dell'americano Peak al 21 di Ferrero: tutte le scelte dei giocatori biancorossi. Vene (foto) torna al "suo" 9 già indossato due anni fa

siim-sander vene pallacanestro varese openjobmetis basket

Dal 3 scelto da LJ Peak, fino al 21 – confermatissimo – di capitan Giancarlo Ferrero: la Openjobmetis ha comunicato i numeri di maglia dei propri giocatori per la stagione 2019-20, cifre che gli appassionati impareranno a memoria da qui in avanti e che detteranno l’ordine di presentazione dei biancorossi nell’immediato pre-partita. A proposito di maglie, una novità è legata al fornitore delle divise: dopo due anni marchiati Spalding, Varese tornerà a Macron che ha già affiancato in passato la società.

Qualche curiosità: i tre italiani rimasti dalla passata stagione mantengono inalterate le proprie magliette, con l’8 di Natali, il 15 di Tambone e il già citato 21 di Ferrero. Il principale acquisto estivo, Siim-Sander Vene (foto in alto), tornerà invece a vestire la canottiera con il numero 9 che fu sua due stagioni or sono, quando per la prima volta venne ingaggiato da Varese.

L’11, numero “sacro” da queste parti (basti citare Dino e Andrea Meneghin e Cecco Vescovi…) finirà sulle spalle dell’atletico pivot Jeremy Simmons mentre il play titolare Josh Mayo manterrà il 14 che ha caratterizzato le sue annate tedesche (a Montegranaro vestiva invece il 7). Gli altri: detto di Peak con il 3, rimane “di passaporto serbo” il numero 4, passato da Avramovic a Tepic; Clark avrà la maglia numero 5 mentre il pivot di riserva Gandini ha preso il 18. Di seguito l’elenco completo.

3 L.J. Peak
4 Milenko Tepic
5 Jason Clark
6 Gianmarco De Vita
7 Nicolò Virginio
8 Nicola Natali
9 Siim-Sander Vene
11 Jeremy Simmons
12 Omar Seck
14 Josh Mayo
15 Matteo Tambone
16 Lorenzo Naldini
18 Luca Gandini
21 Giancarlo Ferrero

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore