Bellaria: “Renzi ha fatto una scelta che disorienta, speriamo serva ad allargare il consenso”

Il sindaco Stefano Bellaria guida la seconda amministrazione comunale di centrosinistra per ordine di importanza, non ha la tessera del Pd ma evidentemente è molto interessato a quello che succede in quel campo

giunta bellaria somma lombardo

La decisione di Matteo Renzi di lasciare il Partito Democratico produrrà per ora i suoi effetti solo all’interno del parlamento dove i suoi fedelissimi sono pronti a formare nuovi gruppi parlamentari.  È evidente, tuttavia, che la nuova creatura politica dell’ex premier produrrà altri effetti man mano che verrà strutturata anche sul territorio.

A Somma Lombardo il sindaco Stefano Bellaria guida la seconda amministrazione comunale di centrosinistra per ordine di importanza, non ha la tessera del Partito Democratico ma evidentemente è molto interessato a quello che succede in quel campo, anche perché a Somma l’anno prossimo si apre la stagione elettorale.

«Di sicuro quella di Renzi è una scelta che disorienta – commenta Bellaria – ma ormai il dado è tatto ed è meglio guardare il bicchiere mezzo pieno: sono lieto che Renzi abbia confermato di voler stare nel campo del centrosinistra e il suo sostegno al Governo Conte. Confidiamo che questo gesto possa servire ad allargare il consenso all’area di centro, magari anche ai delusi di Forza Italia. Dunque inutile guardarsi indietro. Da amministratore di centrosinistra spero solo che lo strappo non abbia ulteriori strascichi».

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 17 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore