Cinquantenne denunciato per furto aggravato

L'uomo accusato di aver rubato in un bar un telefono cellulare

carabinieri generiche

Nella giornata di ieri, giovedì, i carabinieri della Stazione di Azzate hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Varese un 50enne disoccupato del luogo, in quanto ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.

In particolare i militari dell’Arma, in seguito ad una segnalazione telefonica al 112 N.U.E., sono intervenuti in  un bar di Via Roma, per il furto di un telefono cellulare ai danni di un avventore dell’esercizio pubblico.

Le indagini attivate subito da parte dei carabinieri hanno permesso di identificare il soggetto quale autore del reato e di recuperare la refurtiva e restituirla al legittimo proprietario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore