Compra hashish e marijuana all’ingrosso: condannato a 4 anni e 7 mesi di carcere

I Carabinieri della Stazione di Cuvio hanno arrestato ieri un 47enne condannato a 4 anni di reclusione per traffico internazionale di stupefacenti

sequestro hashish carabinieri

(Immagine di repertorio)

I Carabinieri della Stazione di Cuvio, nel pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto un uomo residente nella zona in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Varese per traffico internazionale di stupefacenti.

Il soggetto, già noto alle forze dell’ordine per reati simili, nell’aprile del 2018 aveva organizzato un ingresso illegale di stupefacente attraverso una spedizione proveniente dalla Spagna. Quando si era recato in dogana per ritirare il pacco, a lui indirizzato, era stato arrestato dal personale della dogana dell’aeroporto che aveva intercettato il contenuto del pacco: 10 kg di hashish e 1 kg di marijuana.

Ieri, a seguito della sentenza che lo ha condannato alla pena di anni 4 e mesi 7 di reclusione, i Carabinieri della stazione di Cuvio lo hanno rintracciato presso la sua abitazione e condotto nel carcere di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore