Luci d’artista per il Light Festival Lago Maggiore

Dal 13 al 15 settembre, il centro storico e il lungolago di Lesa saranno illuminati da installazioni e performance di artisti nazionali e internazionali

lesa light festival

Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna a Lesa, sul Lago Maggiore, la seconda edizione del Light Festival Lago Maggiore.

L’iniziativa è in programma dal 13 al 15 settembre. A partire dalle 19.30 il centro storico e il lungolago di Lesa saranno illuminati da installazioni e performance di artisti nazionali e internazionali.

Tutti gli artisti coinvolti hanno già animato importanti eventi dedicati alla luce in Italia e all’estero. A esporre sono: Gonul Nuhoglu da Istanbul, Pietro Pirelli, Nino Alfieri, Nicola Evangelisti, Gerry Di Fonzo, Aurelio Andrighetto con Tiziano Colombo, Rohn Meijer, ci regaleranno tre serate davvero speciali.

“Il Light Festival Lago Maggiore è un dialogo dove luce urbana e light art danno vita a un momento effimero notturno, a un gioco di simboli, colori, forme e tensioni nel tessuto cittadino conferendo a Lesa un’altra immagine notturna – si legge nella presentazione dell’evento -. E’ un’azione di marketing territoriale che ha lo scopo di costruire una nuova identità locale coinvolgendo la comunità stessa, una rivoluzione estetica del quotidiano che torna a far riflettere sulla concretezza del vivere un luogo. 
Lesa si trasforma, per tre giorni, in un grande laboratorio umano in cui le persone si riuniscono per sognare e costruire insieme, rendendo possibile il progetto.
Cultura, creatività e innovazione trovano un radicamento all’interno del flusso delle attività economiche, turistiche e commerciali di Lesa arrivando al cuore della gente, la magia della luce accende emozioni e la buona arte fa sentire tutti un po’ bambini”.

Il Light Festival Lago Maggiore è organizzato dal Comune di Lesa, grazie a un contributo di Fondazione CRT, progetto del lighting designer Bianca Tresoldi. Cultura, luce, arte e musica daranno nuova vita alla notte. Le opere esposte di light art faranno vivere un’esperienza immersiva dove la luce genererà un’alta influenza sullo stato emozionale degli spettatori.

 

Il programma 

di
Pubblicato il 09 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore